recupero di file excel corrotto

Il numero di utenti di MS Excel continua a ricadere in uno stato complicato per contrattare con i problemi di corruzione dei file MS Excel e si imbattono anche in cose come come riparare il file excel del foglio di calcolo corrotto per ottenere i suoi dati da esso ? Questi fogli di calcolo sono utilizzati principalmente per scopi ufficiali e quindi i dati memorizzati sono file estremamente importanti. Se uno qualsiasi di questi file è danneggiato, i dati in esso contenuti diventano completamente inaccessibili e l’utente può essere irritato e infastidito dalla situazione.

MS Excel e il suo utilizzo

 

Microsoft facilita efficaci metodi di applicazione noti come MS Office. Nel gruppo di uffici, hai un sacco di applicazioni funzionali come MS Excel, Access, MS Word, MS PPT, MS Outlook, Office Publisher ecc. Tutti i programmi trovano la sua applicazione in diverse aree dal punto di vista di un individuo o anche da un professionista. Come per studenti, professori, organizzazioni piccole e grandi, ecc.

 

Come rilevare la corruzione del file Excel

 

Rilevare il danneggiamento dei file di Excel non è così difficile per gli utenti. Di seguito sono riportate alcune delle situazioni in cui è possibile rilevare facilmente che il file excel è danneggiato e non è più possibile accedervi.

1. Excel si blocca in modo casuale: l’avviso più comune che ogni utente di Excel deve affrontare: “Excel ha smesso di funzionare” o “Excel si è arrestato in modo anomalo”. Se la funzione AutoRecover è abilitata, diventa molto facile recuperare l’intera cartella di lavoro. A volte, il file excel si arresta in modo anomalo casualmente ma in genere venivano creati in un’altra versione e migrati e riparati in un’altra versione.

2. Rilevato su file aperto: la maggior parte delle volte, i file danneggiati vengono rilevati quando Excel tenta di aprire un file. Quando il file excel è danneggiato, visualizzerà un danneggiamento e riparerà avvisi come:

  • “Excel non può aprire il file”, perché il formato del file o l’estensione del file non è valida. Verificare che il file non sia stato danneggiato e che l’estensione del file corrisponda al formato del file.
  • “Impossibile trovare il progetto o la libreria. Microsoft Excel si riavvia … “
  • La cartella di lavoro non può essere aperta o riparata da Microsoft Excel perché è corrotta.
  • Nel file sono state trovate più parti dell’interfaccia utente personalizzate. È prevista solo una parte.

 

Procedura manuale per riparare la cartella di lavoro excel corrotta

 

Soluzione 1: utilizzare Apri e ripristina Strumento

 

I seguenti metodi possono aiutarti a salvare i dati che altrimenti potrebbero andare persi. quindi provalo …

  1. Nella cartella di lavoro di Excel, vai alla scheda File e fai clic per aprire l’opzione.
  2. Nella finestra di dialogo aperta, selezionare la cartella di lavoro danneggiata che si desidera aprire.
  3. Fare clic sulla freccia accanto alla scheda Apri e quindi selezionare Apri e ripristina opzione.
  4. Devi fare una delle seguenti cose:
    • Fare clic sull’opzione Ripristina per recuperare il maggior numero possibile di dati della cartella di lavoro.
    • Oppure fare clic sull’opzione Estrai dati per estrarre valori e formule dalla cartella di lavoro quando un tentativo di riparare le cartelle di lavoro non ha esito positivo.

Leggi anche:

 

Soluzione 2: Recupera i dati da una cartella di lavoro danneggiata

 

Se qualcuno dei metodi menzionati qui sotto non ha successo, puoi provarne un altro. È inoltre possibile utilizzare il software di ripristino di terze parti per recuperare i dati della cartella di lavoro che non possono essere ripristinati utilizzando questi metodi manuali. Ma prima di perdere la speranza, prova ogni singola soluzione possible.

 

 

Soluzione 3:Ripristina la cartella di lavoro sull’ultima versione salvata

 

Se si modifica un foglio di lavoro e la cartella di lavoro risulta danneggiata prima di salvare le modifiche, è possibile ripristinare il foglio di lavoro originale ripristinandolo nell’ultima versione salvata.

Per ripristinare la cartella di lavoro nell’ultima versione salvata, effettuare le seguenti operazioni:

  • Fare clic sul pulsante Microsoft Office e quindi fare clic su Apri.
  • Fai doppio clic sul nome della cartella di lavoro che hai aperto in Excel.
  • Fare clic sull’opzione Sì per riaprire la cartella di lavoro.

Nota: questo passaggio riporta la cartella di lavoro all’ultima versione salvata della cartella di lavoro. Tutte le modifiche che potrebbero aver causato il danneggiamento della cartella di lavoro sono state scartate.

Soluzione 4: Salva la cartella di lavoro in formato SYLK (Symbolic Link)

 

Salvare la cartella di lavoro nel formato SYLK, potrebbe essere necessario filtrare gli elementi corrotti. Il formato SYLK viene principalmente utilizzato per rimuovere il danneggiamento della stampante.

Per salvare la cartella di lavoro in formato SYLK, effettuare le seguenti operazioni.

  • Fare clic sul pulsante Microsoft Office e quindi selezionare la freccia accanto a Salva con nome.
  • Nell’elenco Tipo file, fare clic su SYLK (collegamento simbolico), quindi fare clic su Salva.

 Nota: questo passaggio salverà solo il foglio attivo nella cartella di lavoro.

  • Se viene visualizzato un messaggio di errore relativo al fatto che il tipo di file selezionato non supporta cartelle di lavoro che contengono più fogli, fare clic sull’opzione OK per salvare solo il foglio attivo.
  • Se un messaggio visualizza che la cartella di lavoro contiene funzioni che non sono compatibili con il formato SYLK, fare clic su Sì.
  • Fare clic sul pulsante Microsoft Office e quindi fare clic su Chiudi.
  • Se un messaggio richiede di salvare le modifiche apportate, fare clic su “SÌ”.
  • Fare clic sul pulsante Microsoft Office e quindi fare clic su Apri.
  • Seleziona il file .slk che hai salvato, quindi fai clic su Apri.
  • Fare clic sul pulsante Microsoft Office e quindi premere l’opzione Salva con nome.
  • Nella casella Tipo file, fai clic su Cartella di lavoro di Excel.
  • Nella casella Nome file, digitare il nuovo nome per la cartella di lavoro per creare una copia senza sostituire la cartella di lavoro originale e quindi fare clic sull’opzione di salvataggio.

Per ripristinare i dati quando non è possibile aprire la cartella di lavoro in Excel, effettuare una delle seguenti operazioni:

Soluzione 5: Utilizzare riferimenti esterni per collegarsi alla cartella di lavoro danneggiata

 

  • Se si desidera recuperare i dati e non le formule oi valori dalla cartella di lavoro, è possibile utilizzare riferimenti esterni per collegarsi alla cartella di lavoro danneggiata.
  • Per utilizzare riferimenti esterni per collegarsi alla cartella di lavoro danneggiata, provare i passaggi seguenti:
  • Fare clic sul pulsante Microsoft Office e quindi fare clic su Apri.
  • Nella casella Cerca in, selezionare la cartella che contiene la cartella di lavoro danneggiata e quindi fare clic su Annulla.
  • Sotto l’opzione Nuovo vuoto, seleziona l’opzione Documento vuoto.
  • Nella cella A1 della nuova cartella di lavoro, digitare = Filename! A1, dove NomeFile è il nome del file della cartella di lavoro danneggiato e quindi premere Invio.
  • Fare clic sulla cartella di lavoro e quindi fare clic su OK.
  • Se viene visualizzata la finestra di dialogo di selezione del foglio, selezionare il foglio appropriato, quindi fare clic su OK.
  • Seleziona la cella A1. Nella scheda Home, nel gruppo Appunti, fai clic su Copia.
  • Selezionare l’area che è approssimativa della stessa dimensione dell’intervallo delle celle che contengono dati nella cartella di lavoro danneggiata.
  • Nella scheda Home, nel gruppo Appunti, fai clic su Incolla.
  • Con l’intervallo di celle ancora selezionato, nella scheda Home nel gruppo Appunti, quindi copia nuovamente.
  • Nella scheda Home nel gruppo Appunti, fai clic sulla freccia sotto Incolla e poi su Incolla speciale.
  • In Incolla, selezionare Valori, quindi fare clic su

 

Informazioni su Microsoft Excel Riparazione Strumento

 

Hai mai trovato un file Excel che è stato danneggiato o diventa inaccessibile e quindi non puoi utilizzarlo o aprirlo? Se non hai il backup di un file Excel, sarebbe molto irritante per te.

Microsoft Excel Riparazione Strumento è uno strumento speciale che è specificamente progettato per riparare questo tipo di file in modo che si possa facilmente continuare a lavorare in quel file. Questo strumento di riparazione cerca il file .xls nella cartella specificata dall’utente. Il file che è stato trovato danneggiato creerà un’anteprima nella finestra Ripristina Excel. L’interfaccia è molto semplice, con una grande barra degli strumenti per aggiungere file o cartelle all’applicazione. Con questo software, puoi riparare il tuo file excel corrotto. Può facilmente ripristinare tutti i file excel corrotti e anche recuperare tutto ciò che include commenti di cella, grafici, proprietà del foglio di lavoro e altri dati correlati. Il file excel danneggiato può essere ripristinato in un nuovo file excel vuoto. Ha la capacità di recuperare i dati completi dal file e ripristinarli anche senza modificare la formattazione originale.

 

Passi Per utilizzare lo strumento di riparazione di MS Excel:

 

Passo 1: Innanzitutto è necessario scaricare e installare MS Excel dell’attrezzo di riparazione e premere sul tasto “OK” per avviare il processo.

user-guide1

Passo 2: Cliccare su Seleziona il file e la .xls danneggiato o file xlsx. Dopo di allora, clicca su “Seleziona cartella” per la ricerca del .xls o file xlsx in particolare cartella e cliccare su “Select File” per la ricerca del .xls e .xlsx nel drive specifica.

user-guide2

Passo 3: Fare clic sul pulsante “Scan” per la scansione del file danneggiato o perso dopo aver selezionato il file.

user-guide3

Passo 4: Si può vedere il processo di scansione è in corso.

user-guide4

Passo 5: Potete vedere in anteprima la cartella di lavoro danneggiata una volta tutta la scansione è stata completata.

user-guide5

Passo 6: Fare clic sul pulsante “Ripristina” per iniziare il processo di riparazione.

user-guide6

Passo 7: Selezionare la posizione desiderata per salvare la cartella di lavoro riparato sul vostro PC.

user-guide7

 

Conclusione:

 

Prova i metodi sopra indicati per riparare e recuperare il foglio di calcolo corrotto in Excel.

Ho fatto del mio meglio per mettere insieme le soluzioni di lavoro complete per riparare e recuperare il foglio di calcolo Excel corrotto.

fai uso delle soluzioni manuali o prova la soluzione automatica per riparare e recuperare i dati da un foglio di calcolo corrotto con facilità.

Nel caso in cui abbiate ulteriori soluzioni alternative che si sono dimostrate efficaci o domande relative a quelle presentate, fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.



Come risolvere corrotto Foglio di calcolo Excel su Windows / Mac

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *