Schede fogli mancanti In Microsoft Excel,

Potresti aver incontrato la situazione in cui apri una cartella di lavoro di Excel che contiene diversi fogli di lavoro, ma ti viene visualizzato solo un foglio di lavoro singolo. Se ciò accade, il foglio di lavoro mancante può nascondersi in vista semplice a causa di alcune modifiche nell’impostazione di excel. Al fine di ripristinare le schede di foglio eliminato, qui sono alcune tecniche che ti aiutano a facilitare la navigazione delle cartelle di lavoro e altri modi per trovare i fogli di lavoro nascosti.

Normalmente, all’interno della cartella di lavoro excel avrai diverse schede insieme alla parte inferiore dello schermo, ma sai che è possibile nascondere le schede di foglio di lavoro. Per risolvere il mistero della scheda mancante devi sapere quali sono i sintomi del verificarsi di questo problema prima e quindi occorre risolvere il problema.

Cause:

Ci sono numerosi se le cose che ti portano a bloccarsi in una situazione del genere, ma fuori di esso, alcuni di questi più comuni sono menzionati qui:

  • Quando si disconnette involontariamente le finestre delle cartelle di lavoro dalle finestre Excel quando si utilizza il trio dei pulsanti di ripristino della finestra sulla barra delle piastrelle e sposta le finestre sotto la barra di stato.
  • L’utente del file potrebbe aver reso troppo elevata la risoluzione dello schermo e la scheda scompare dalla parte inferiore dello schermo.
  • Potreste aver disattivare Le opzioni di visualizzazione per questa cartella di lavoro.

Potrebbe Piacerti Anche: 

SOLUZIONE:

Per risolvere questo problema, è possibile scegliere una delle seguenti soluzioni:

Metodo 1: ridurre al minimo e quindi ripristinare la finestra della cartella di lavoro

Per ridurre al minimo le finestre della cartella di lavoro, toccare il pulsante Minimizza finestra accanto a Microsoft Office Excel Help.

Nel foglio di lavoro ridotto, fare clic sul pulsante di ripristino o sul pulsante Massimo per ripristinare la finestra di cartella di lavoro.

Metodo 2: Premere ALT + TAB

Se vengono aperte più cartelle di lavoro, premere ALT + TAB per passare tra le cartelle di lavoro.

Metodo 3: Fare clic sui pulsanti della cartella di lavoro nella barra delle applicazioni

Se sono aperte più cartelle di lavoro, quindi passare tra le cartelle di lavoro è possibile fare clic sul pulsante della cartella di lavoro nella barra delle applicazioni.

Metodo 4: aprire o creare una nuova cartella di lavoro

Oltre alla cartella di lavoro che contiene il foglio di lavoro di macro, aprire una cartella di lavoro esistente o creare una nuova cartella di lavoro.

Metodo 5: Modificare le impostazioni di zoom

Modificare le impostazioni dello zoom in altre impostazioni. Quindi cambiare le impostazioni dello zoom alle impostazioni preferite. Seguire questi passaggi per eseguire questa operazione:

Fare clic su zoom o zoom sulla barra di stato.

Nella scheda Vista, fare clic su zoom nel gruppo zoom, selezionare le impostazioni desiderate in Ingrandimento e quindi fare clic su OK.

Figura 1:

Si possono verificare delle cartelle di lavoro in cui le schede di foglio di lavoro non sono visibili.

1

Figura 2:

L’impostazione delle schede foglio mostra se le schede foglio di lavoro sono visibili.

22

In excel 2010 e in precedenza, è relativamente facile disattivare inavvertitamente una finestra di foglio di calcolo in modo che le schede foglio di lavoro non siano presenti sullo schermo, anche se l’opzione Tabulazione opuscoli è abilitata. Mentre questo accade, è possibile fare doppio clic sul nome della cartella di lavoro per ottimizzare la finestra e ripristinare le cartelle di lavoro. In excel 2013 se non è possibile visualizzare le schede foglio di lavoro, basta fare doppio clic sulle parole “Microsoft Excel” nella parte superiore delle finestre per ottimizzare la finestra dell’applicazione di Excel.

Figura 3: talvolta eccelle finestre vengono disposte in modo tale che la linguetta non sono visibili.

3

È possibile utilizzare una scorciatoia da tastiera per navigare tra il foglio di lavoro all’interno della cartella di lavoro. Per effettuare questa operazione, premere Ctrl-Page Up per attivare i fogli adiacenti a sinistra o premere Ctrl-Page Down per attivare il foglio di nozze a destra.

Excel 2013 offre miglioramenti utili a questo menu di attivazione, poiché tutti i fogli di lavoro vengono visualizzati in una singola finestra di dialogo e quindi si seleziona un foglio di lavoro digitando la prima lettera del nome del foglio. In excel 2010 e versioni precedenti, il menu Attiva visualizza inizialmente fino a 16 fogli di lavoro, che richiedono di scegliere più fogli per visualizzare più list.further

Inoltre, in Excel 2010 e in precedenza è necessario scegliere un nome di foglio desiderato con il mouse, in quanto il menu non è possibile accedere tramite tasti, come è possibile in Excel 2013.

Figura 4: per visualizzare l’elenco dei fogli di lavoro, fare clic con il pulsante destro del mouse sulle frecce di navigazione in una qualsiasi versione di Excel in quanto mostrerà un elenco di fogli di lavoro.

4

In altri casi, le schede foglio di lavoro potrebbero essere presenti, ma un foglio di lavoro sembra ancora mancare. In excel 2007 e versione successiva, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su una scheda di lavoro e scegliere unhide. Se questo comando è disabilitato, probabilmente non sono presenti fogli di lavoro nascosti nella cartella di lavoro, ma c’è un modo per determinare questo categoricamente.

È possibile accedere al comando di foglio inedito dal menu principale di excel .:

  • Excel 2007 e versioni successive: nella scheda Home, scegliere il formato, nascondere e visualizzare i fogli.

2007

  • Excel 2003 e versioni precedenti: Scegli Formato, Foglio e quindi Apri.
  • Excel 2011 per Mac: Dal menu principale, scegliere l’opzione formato> foglio> non visualizzare. Il comando di formato nella scheda Home del nastro non consente di esplorare il foglio di lavoro.

Se il foglio non identificato è disabilitato, non è possibile assumere necessariamente che non ci siano fogli di lavoro nascosti all’interno di una cartella di lavoro.

Soluzione automatica per risolvere Mancante Foglio di lavoro di Excel  linguetta Problema

È necessario provare che lo strumento di riparazione di MS Excel è un software professionale in grado di risolvere eventuali errori relativi a MS Excel. Può facilmente recuperare i dati in Excel, risolvere qualsiasi tipo di errore di corruzione eccellente e soprattutto ha un’interfaccia utente facile e coerente. Questo strumento di riparazione è stato progettato per recuperare ogni singolo oggetto nel file senza avere alcun problema con la formattazione, il layout e alcune altre proprietà. Con l’aiuto di questo strumento è possibile ripristinare i grafici definiti dall’utente, la formattazione dei grafici, le proprietà delle formule di generazione di fogli, le formule condivise, le regole di formattazione delle condizioni, i numeri, il testo e le regole.

download buy

 

Passi Per utilizzare lo strumento di riparazione di MS Excel:

Passo 1: Innanzitutto è necessario scaricare e installare MS Excel dell’attrezzo di riparazione e premere sul tasto “OK” per avviare il processo.

user-guide1

Passo 2: Cliccare su Seleziona il file e la .xls danneggiato o file xlsx. Dopo di allora, clicca su “Seleziona cartella” per la ricerca del .xls o file xlsx in particolare cartella e cliccare su “Select File” per la ricerca del .xls e .xlsx nel drive specifica.

user-guide2

Passo 3: Fare clic sul pulsante “Scan” per la scansione del file danneggiato o perso dopo aver selezionato il file.

user-guide3

Passo 4: Si può vedere il processo di scansione è in corso.

user-guide4

Passo 5: Potete vedere in anteprima la cartella di lavoro danneggiata una volta tutta la scansione è stata completata.

user-guide5

Passo 6: Fare clic sul pulsante “Ripristina” per iniziare il processo di riparazione.

user-guide6

Passo 7: Selezionare la posizione desiderata per salvare la cartella di lavoro riparato sul vostro PC.

user-guide7

download buy
Come recuperare le schede foglio mancante in Microsoft Excel?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *